La nostra storia

Nata per passione. Educativa.

Nell’inizio erano già contenuti identità e futuro. La cooperativa sociale Eidé è nata il 25 marzo 1997, giorno in cui la Chiesa ricorda l’annunciazione a Maria della nascita di Gesù da parte dell’angelo.
Le ha dato vita la passione educativa di socie e soci fondatori, accomunati dal lavoro nella scuola e nel servizio ecclesiale in parrocchia e in Azione Cattolica.
Ispirazione ed esperienze che volevano diventare professione, progetti, proposta educativa e culturale per tutti, laicamente.
Eidé, declinazione di eídos: in greco, idea. Tante idee, le nostre, da condividere e sperimentare.
Si è scelta la forma della cooperativa sociale, per la sua democrazia interna, per il suo coniugare impresa, bene comune, promozione umana e integrazione sociale.
Una cooperativa formata in prevalenza da donne, nata anche grazie ad un’alleanza di genere: il Centro Italiano Femminile ha accolto fin da subito Eidé nella propria sede di piazza Duomo.
Si parte dall’esperienza, si persegue l’innovazione, si scommette sull’educazione. Eidé, esperienze innovative di educazione
Anno dopo anno, idea dopo idea, nuovo socio dopo nuovo socio. Perché insieme tutto è possibile.